Vai al contenuto principale

Crediamo che tutti debbano essere in grado di amare liberamente e ci sforziamo di portare questo pensiero in tutto ciò che facciamo. Siamo orgogliosi di offrire funzionalità che possano proteggere tutte le comunità indipendentemente dal loro orientamento sessuale
(Cit. Elie Seidman – CEO di Tinder)

Tinder, nota app di dating on-line, ha reso disponibile un importante aggiornamento per i propri utenti omosessuali, bisessuali, transgender o queer: l’applicazione nasconderà automaticamente identità di genere e preferenze sessuali, nel momento in cui si trovino in Paesi dove l’omosessualità è considerata reato e può portare fino alla pena di morte.

Ancora oggi, in un terzo del Mondo i rapporti non eterosessuali sono considerati illegali: è prevista la condanna di morte in Pakistan, Iran, Yemen, Emirati Arabi Uniti e Mauritania, mentre in gran parte dell’Africa e in Bagladesh è previsto l’ergastolo e in Afghanistan la pena consiste nella lapidazione in pubblica piazza.

 

IlMomentoGiusto

sei bella come sei

RedazioneRedazione16 Dicembre 2019

Lascia un commento