Vai al contenuto principale

Il benessere fisico e mentale è finalmente a portata di… App!

Andiamo sempre di corsa. Abbiamo sempre mille cose da fare. Le giornate di 24 ore ci sembrano troppo corte. E vorremmo che durassero almeno il doppio per fare tutto quello di cui dobbiamo quotidianamente occuparci. Alla fine, quanto tempo resta da dedicare a noi stesse? Sempre meno. Se non zero.

Eppure, dovremmo prenderci cura di noi stesse e del nostro benessere più spesso. Perché è importante amarsi e non rimandare sempre a domani il momento di trovare un attimo per noi. Non serve poi molto. Basta davvero una manciata di minuti per ricordarci della persona più importante della nostra vita: noi stesse. Se non siamo in perfetta salute a livello fisico e mentale, come possiamo stare bene con gli altri e occuparci di tutte le incombenze quotidiane?

Per fortuna la tecnologia viene in nostro soccorso. Sono sempre più numerose le applicazioni dedicate al benessere, utilissime a ricordarci ogni giorno quanto sia fondamentale curare la nostra salute, fisica e mentale. Diamo un’occhiata alle App migliori (secondo la redazione di Magazine Femminile) da scaricare e utilizzare per monitorare il proprio benessere psico-fisico.





Le 7 migliori App (secondo noi) per la cura del benessere fisico e mentale

#1 – iBenessere

Cominciamo dal benessere fisico. Perché lo dice anche un vecchio proverbio: Mens sana in corpore sano. Se l’organismo è in salute, di conseguenza lo sarà anche la nostra mente. iBenessere è l’app che aiuta a conoscere le abitudini e gli stili di vita più utili per assicurare al proprio organismo tutto il necessario. Basta impostare i propri dati come età, altezza, peso e sesso; l’applicazione calcola il metabolismo basale e l’indice di massa corporea, le calorie giornaliere raccomandate per un migliore stile di vita, e il bioritmo. Un’applicazione semplice da usare e facile da scaricare. Della quale non potrete più fare a meno.

#2 – 7 minuti workout

Un’alimentazione varia ed equilibrata è il punto di partenza per fornire al copro i giusti nutrienti ma l’esercizio fisico è sempre raccomandato. Lo sappiamo che il tempo è sempre tiranno e non sempre ne abbiamo per andare in palestra. Eppure, bastano solamente 7 minuti di allenamento al giorno per poter godere di tutti i benefici di un po’ di sano movimento. Potete fare gli esercizi al mattino, così da essere pronte per affrontare una nuova giornata scolastica o lavorativa; in pausa pranzo, per evitare la classica sonnolenza; oppure la sera, per espellere dal corpo lo stress.

#3 – 5 minuti meditazione

Come allontanare ansia, stress e pensieri negativi? Con applicazioni dedicate al nostro benessere mentale. Come ad esempio 5 minuti meditazione, che fornisce esercizi guidati dedicati al raggiungimento della calma e della serenità. Possiamo decidere noi quando ne abbiamo bisogno, per ritagliarci quel poco tempo che basta a evadere dalle nostre vite frenetiche. 5 minuti non si negano a nessuno, non è vero?







#4 – Il mio Calendario Mestruale

L’applicazione è molto utile per poter tenere traccia del ciclo mestruale, un importante indicatore della salute intima e riproduttiva femminile.

Un tempo si segnava la data di inizio e fine delle mestruazioni sul calendario, nell’agenda personale o nel diario. Così da controllare che tutto fosse regolare. Oggi possiamo contare sulla tecnologia. Questa App gratuita ci permette di tenere monitorato ciclo mestruale, ovulazione, fertilità, sintomi, stati d’animo, peso, temperatura corporea, pillola, rapporti sessuali. È anche possibile inviare i dati al proprio medico, così da tenere traccia di importanti variazioni che possono influire sulla capacità riproduttiva.

Questa App è utilissima per conoscere il proprio corpo e porsi le giuste domande sul suo funzionamento. Domande che è sempre bene approfondire con lo specialista. Lo sapevi che, ad esempio, la fertilità femminile non è sempre la stessa durante la vita della donna? Biologicamente, infatti, la fertilità è all’apice tra i 20 e i 30 anni, per poi diminuire e scomparire del tutto con la menopausa.



Se un bambino non rientra tra i tuoi progetti di vita immediati, potresti ricorrere alla criconservazione degli ovociti tramite Egg freezing, una tecnica che ti permette di preservare la fertilità. Chiedi maggiori informazioni al ginecologo e visita il sito ilmomentogiusto.org, la campagna educazionale sulla fertilità femminile istituita dall’azienda farmaceutica Gedeon Richter.





#5 – Sleep Cycle

Dormire è fondamentale. Di notte ricarichiamo le nostre batterie e ritroviamo le energie necessarie per affrontare una nuova giornata. Se dormiamo male, è logico sentirsi stanche, affaticate, svogliate. A lungo andare ne risente la salute di corpo e mente. Non sarebbe bello sapere cosa succede quando dormiamo, per correggere eventuali errori che ci portano a non riposare nel modo corretto? Questa applicazione funziona tramite il microfono dello smartphone, registrando parametri come il respiro, il battito cardiaco, i movimenti del corpo mentre si dorme. Così da capire le variazioni del riposo e il perché ci si sveglia più stanchi di quando si è andati a dormire.

#6 – iFeel

Teniamo un diario alimentare, nella nostra agenda ricordiamo tutti gli appuntamenti, nostri e magari del resto della famiglia, annotiamo ovunque informazioni legate al lavoro. Ma perché non tenere un diario delle nostre emozioni? Pagine dove rispondere a una domanda che dovremmo porci tutti ogni giorno: Come sto oggi? iFeel è un vero e proprio diario delle emozioni, per monitorare il nostro umore giorno dopo giorno. Si può scegliere tra diverse opzioni per dire all’applicazione qual è il nostro stato emotivo. E possiamo dare un punteggio da 0 a 10 alla nostra giornata. Annotando quello che ci è successo, magari corredandolo di foto che riteniamo importanti, possiamo capire molto di quello che proviamo quotidianamente. Per affrontare meglio le sfide di ogni giorno.

#7 – Benessere digitale

Infine, un’applicazione che è molto utile nel periodo storico che stiamo attraversando. È un dato di fatto che siamo sempre connessi: per seguire le lezioni online, per lavorare in smartworking, per rimanere in contatto con le persone a cui teniamo di più e che, in questo momento, non possiamo vedere fisicamente. Ma, a volte, esageriamo un po’ con la iperconnessione e ci dimentichiamo dell’importanza di disconnettersi ogni tanto dai social e da tutto il resto. Questa applicazione ci informa sulle nostre abitudini digitali, per correggere il tiro e, nel caso servisse, impostare modalità che impediscano il disturbo tramite notifiche.





Hai scaricato App dedicate al benessere psico-fisico di cui non puoi più fare a meno> Suggeriscile qui nei commenti oppure sulla pagina Facebook e il profilo Instagram di Magazine Femminile.

Albero a forma di cuore
Fresh Lemon

Cos’è l’amore?

RedazioneRedazione16 Gennaio 2024

Lascia un commento