Vai al contenuto principale

Abbracci gratis per tutti!

La Giornata Mondiale degli Abbracci che si celebra oggi in tutto il mondo, nasce intorno agli anni 80 in America con il nome di “National Hug Day” dall’idea del Rev. Kevin Zaborney (Clio, Michigan) che, per contrastare il crescente malumore causato dalla fine delle festività, ha esortato i suoi fedeli a mostrare i propri sentimenti donando un abbraccio al prossimo.

Tale fu il successo di questa iniziativa che nel giro di pochi anni cominciò a spopolare prima in tutti gli Stati Uniti, per poi prendere piede velocemente anche nel resto del mondo. E, vista la sua natura tenera e terapeutica, non è un caso che la celebrazione di questa pratica sociale segua il deprimente #BlueMonday.

Gli abbracci sono un toccasana per un animo triste e sconsolato. Molteplici i benefici:

  • riduce il cortisolo, sostanza presente nel nostro organismo che la medicina collega agli stati di ansia e forte stress
  • aumenta la produzione di ossitocina, l’ormone dell’amore
  • migliora la salute cardiovascolare, aiutando così il nostro organismo a proteggersi dalle infezioni
  • favorisce la riduzione dei conflitti, migliora l’empatia e la capacità di comunicare
  • aumenta l’autostima

La psicoterapeuta americana Virginia Satir afferma che 12 abbracci al giorno sono il giusto apporto giornaliero per vivere meglio e noi cercheremo di seguire il suo consiglio.

Quindi, senza scusa alcuna, aprite il cuore e distribuite abbracci a profusione. Oggi in maniera particolare, ma anche nei giorni a venire, per assicurarci una vita senza ansia e senza stress.

Gruppo di amici con le mani unite
IlMomentoGiusto

NON SEI MAI SOLA

RedazioneRedazione24 Settembre 2019

Lascia un commento