Vai al contenuto principale

La magia dell’autunno: le strade si rivestono di colorati tappeti di foglie, il cielo assume tinte particolari per via dell’escursione termica durante la giornata e le prime nebbie mattutine rendono tutto un po’ fiabesco. Stagione bellissima, se non fosse per i problemi che causa alla pelle del viso.

Proprio a causa delle temperature che iniziano a scendere e la conseguente diminuzione nella produzione dei lipidi, è facile soffrire di secchezza, desquamazione e rossore diffuso. Soprattutto nella zona del viso. Durante la stagione fredda, inoltre, il corpo per trattenere calore riduce l’afflusso di sangue all’interno dei vasi sanguigni (vasocostrizione) e la pelle, ricevendo meno nutrimento dal sangue, rallenta tutti i suoi processi; compresa la produzione di grassi che rende il derma morbido e colorito.

C’è un unico rimedio per combattere gli effetti dannosi del freddo e brillare anche in autunno: una corretta idratazione attraverso l’utilizzo di creme specifiche su viso, mani e corpo, mattina e sera. Oltre a sorseggiare con calma una bella tazza di thè fumante, sempre piacevole in questi mesi. Sei d’accordo?

IlMomentoGiusto

LA BEAUTY GREEN

RedazioneRedazione7 Ottobre 2019

Lascia un commento